Come scrivere un ottimo piano di marketing digitale nel 2022?

Pubblicato: 2022-05-04

Un piano di marketing digitale è un insieme coerente di passaggi utilizzati per raggiungere obiettivi specifici per la tua azienda. Questi passaggi si basano su strumenti e tattiche di marketing digitale. Come ogni piano, un piano di marketing digitale nasce da obiettivi e contiene 3 parti obbligatorie:

  1. Una definizione della situazione attuale e del problema che sta causando il mancato raggiungimento degli obiettivi.
  2. Uno schema di principio per risolvere i problemi.
  3. Un insieme di azioni chiave necessarie per raggiungere gli obiettivi.

L'obiettivo principale dello sviluppo di un piano di marketing digitale è ottenere un piano coerente, chiaro e ragionevole per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Sviluppo del piano di marketing digitale

Il processo di sviluppo del piano di marketing digitale si compone di 5 fasi. Li discuteremo in dettaglio.

  1. Analisi della situazione e raccolta di tutti i dati di base

Servono numeri e fatti. Se hai fatto un'analisi SWOT, questa esperienza si adatterà perfettamente qui: analizza i punti di forza e di debolezza dell'azienda e del prodotto, le opportunità e le potenziali minacce del mercato e identifica le opportunità di crescita.

Devi rispondere con pazienza e ponderatezza ad alcune dozzine di domande sulla tua attività, prodotto, mercato, clienti, concorrenti, prezzi, ciclo delle trattative, imbuto di vendita, ecc. Cosa vendi e quali prodotti sono più redditizi? Come ti stai posizionando? Quali campagne pubblicitarie stai conducendo? Qual è lo stato del tuo sito web? Qual è la reputazione della tua azienda adesso? Perché è redditizio acquistare da te? Cosa offrono i tuoi concorrenti? Quali sono i vantaggi del loro prodotto? Quali vendite sono state realizzate? Quanta domanda c'è nel mercato?

Perché così tanti dettagli? Perché all'inizio è importante gettare solide basi per il tuo futuro piano di marketing digitale.

  1. Impostazione degli obiettivi

Sulla base degli obiettivi generali della tua azienda, è necessario definire il tipo di performance di marketing e vendita a cui aspirare. Dovrebbero essere digitalizzati. Possono essere lead, vendite, clienti attivi, conversione del sito Web, ecc.

Gli obiettivi dovrebbero essere definiti per ciascuno dei tuoi prodotti chiave e gruppi di clienti. Puoi scomporli fino al numero di conversioni mirate al sito per ciascuno dei tuoi prodotti.

Quando si fissano gli obiettivi, attenersi al principio SMART. La digitalizzazione di per sé implica già specificità e misurabilità, e servono anche scadenze.

  1. Identificare i colli di bottiglia e i punti chiave di cambiamento

A questo punto, hai già una comprensione di:

  • Qual è la situazione in questo momento
  • Quali metriche vuoi ottenere come risultato dell'implementazione di un piano di marketing digitale

Ora devi guardare e determinare dove e quali sono i problemi che ti impediscono di raggiungere i tuoi obiettivi in ​​questo momento. Forse un collo di bottiglia nel traffico: hai solo un traffico del sito molto basso? O le conversioni sono troppo basse? O il controllo medio?

Hai bisogno di un elenco di colli di bottiglia. Questi colli di bottiglia diventeranno in seguito i punti di impatto chiave che influenzeranno il tuo piano di marketing digitale.

Dopo aver compilato l'elenco, stabilisci le priorità: scegli i colli di bottiglia più appropriati in termini di risorse/potenziale di impatto per raggiungere i tuoi obiettivi.

  1. Determinare le principali tattiche e strumenti per raggiungere i tuoi obiettivi

È qui che entra in gioco lo scheletro specifico del tuo piano di marketing digitale. Ancora una volta, rifletti sui dati ottenuti nei passaggi precedenti:

  • Quali prodotti prevedi di potenziare
  • Quali sono i punti di forza di questi prodotti
  • Quale pubblico di destinazione aumenterai le vendite
  • Dove puoi trovare ciascuno di questi segmenti di pubblico e quali sono i loro "dolori" e i motivi per acquistarli
  • Come prendono la loro decisione e qual è il processo di acquisto stesso

E di conseguenza, formuli i cambiamenti chiave e le tattiche del piano di marketing digitale.

  1. Determinare le risorse necessarie (compreso il budget), le tempistiche e le responsabilità

Dopo aver fissato gli obiettivi, formulato piani d'azione e preparato una serie di tattiche e strumenti da utilizzare, è necessario pianificare le risorse. Di quali risorse avrai bisogno?

  • Un team (che svilupperà direttamente piani per azioni specifiche e le eseguirà). Potrebbero essere diverse persone, una persona, forse un project manager della tua azienda più un team esterno: ci sono molte opzioni.
  • Budget per il lavoro (incluso denaro per lo sviluppo di nuovi punti di contatto o la riprogettazione di punti di contatto esistenti, budget per traffico a pagamento, SEO, autori di saggi, ecc.)
  • Tempo. Sotto forma di tempistiche per l'implementazione, non cercare di risolvere tutti i problemi in un paio di mesi.

Questa è l'ultima fase dello sviluppo del piano di marketing digitale.

Per riassumere

Hai bisogno:

  • Scrivi un piano di lavoro e costi per almeno 3-6 mesi. Qui metti tutte le tattiche e gli strumenti promozionali inventati in precedenza, in combinazioni specifiche per mettere in vendita la tua CA, per raggiungere i tuoi obiettivi. Qui puoi includere, ad esempio, il perfezionamento (o anche la ricreazione) del tuo sito Web, pagine di destinazione, strumenti per il traffico, SMM e meccanismi di riscaldamento del pubblico mirati. Tutto deve essere pianificato qui.
  • Chiarire la tempistica e il budget (questo non significa che il budget debba cambiare, ma, come altre risorse, può essere distribuito in modo non uniforme).
  • Assegna il primo pool di attività agli esecutori, definisci indicatori chiave di prestazione specifici per il monitoraggio (KPI) e pianifica le tappe fondamentali.

Ci sono diversi principi e regole importanti quando si prepara un piano per l'attuazione di una strategia di marketing digitale:

  • Tutti i piani d'azione specifici sono costruiti solo sulla base di personalità dettagliate dell'acquirente e sulla comprensione della loro mappa del percorso del cliente.
  • Un grande risultato è costituito da un insieme di piccoli risultati. Pensa a percorsi di conversione specifici, attira il traffico giusto per loro, crea landing page e altri punti di contatto. Ma i risultati (in numeri target) su tali catene non saranno sempre molto grandi, soprattutto se si dispone di una vasta matrice di prodotti e di destinatari. Basta eseguire più di queste "catene" e i loro risultati combinati ti porteranno ai tuoi obiettivi strategici
  • Quando pianifichi le tue attività promozionali, inizia gestendo la domanda calda esistente. Solo allora passa a una domanda più fredda (la domanda calda avrà catene di conversione più facili, più brevi e più economiche).

Seguendo queste regole creerai un piano di marketing digitale efficace per la tua azienda.